Powahome

Powahome tra le startup innovative a Restructura

Dal 15 al 18 Novembre si è svolta Restructura|Expo edilizia e architettura, la fiera b2b e b2c dedicata al recupero e alla riqualificazione edile che riunisce annualmente i principali interpreti italiani della filiera. Tra la varie aree espositive è stata allestita anche l’area innovazione, alla quale siamo stati selezionati per partecipare anche noi di Powahome, come startup innovativa, e che ci ha permesso di mostrare la nostra soluzione di smart home agli operatori del settore.

Ristrutturazione, efficientamento energetico, sostenibilità ambientale, innovazione in termini di materiali e impianti, sono stati i temi centrali delle quattro giornate di lavoro, con opportunità di confronto e approfondimento, ma anche incontri b2b e seminari. Sono state accolte positivamente le due novità dell’edizione di quest’anno: il Villaggio della Bioedilizia, l’area dedicata ai materiali alternativi ed ecocompatibili, e l’area riservata all’innovazione per la casa con protagoniste undici startup italiane tra cui Powahome.

La nostra esperienza è stata positiva: incontrare da vicino gli operatori del settore e confrontarci sulle applicazioni pratiche del nostro prodotto ha fornito spunti interessanti. Abbiamo potuto vedere come la nostra soluzione di domotica per controllare da smartphone luci, prese e tapparelle senza effettuare lavori di ristrutturazione, risulta perfettamente in linea con le richieste dei clienti finali e allo stesso tempo rappresenta un’importante leva per aumentare il valore delle abitazioni da parte di aziende di costruzioni e ristrutturazioni.

Sulla scia di questo importante confronto siamo fieri di essere perfettamente in linea con le esigenze di chi abita le case oggi: edilizia green ed efficientamento energetico. Di fatto i nostri dispositivi, consentono di controllare in tempo reale lo stato di luci e utenze elettriche collegate alle prese ed eventualmente, accenderli o spegnerli con un semplice tap, anche dal luogo di lavoro o dall’altra parte del mondo. Oltre al comfort, il risparmio energetico è notevole, facendo così bene all’ambiente e al portafoglio.

Speriamo che tutti gli operatori della filiera dell’edilizia procedano in questa direzione, come hanno dimostrato di voler fare in questa bella edizione di Restructura 2018.
Ci vediamo il prossimo anno!

Iscriviti!

Vuoi rimanere aggiornato e non perdere neanche un articolo del blog?

Iscriviti alla newsletter!